foroeuropeo.it

Persona giuridica - comitati - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4902 del 12/11/1977

Print Friendly, PDF & Email

Evoluzione di un comitato, svolgente concreta attività di attuazione di uno scopo duraturo attraverso l'utilizzazione di beni ad esso vincolati, in associazione riconosciuta o fondazione, con lo stesso scopo e gli stessi beni

rapporti giuridici posti in essere dai componenti del comitato - persistenza ed acquisizione da parte dell'ente fornito di personalità giuridica - responsabilità personale e solidale dei predetti componenti - persistenza.*

Qualora un comitato, che abbia svolto non opera meramente promozionale, ma concreta attività di attuazione di uno scopo programmato e duraturo, attraverso l'utilizzazione di beni e a tal fine destinati e vincolati, venga successivamente ad evolversi in un ente munito di personalità giuridica, nelle forme dell'associazione riconosciuta o della Fondazione, il quale mantenga immutato quello scopo ed i beni caratterizzati da inerenza alla sua realizzazione, i rapporti giuridici posti in essere dai componenti del comitato, medesimo, in stretta connessione con il perseguimento delle sue finalità, non si estinguono per effetto dell'indicata vicenda evolutiva, ma si conservano e vengono acquisiti dall'ente dotato di personalità giuridica, ferma restando la responsabilità personale e solidale dei predetti componenti.*

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4902 del 12/11/1977

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile