Controversia avente ad oggetto il pagamento di somme di danaro da parte dello Stato - " Forum destinatae solutionis" - Individuazione - Criteri - Inderogabilità dello stesso - Esclusione - Fattispecie.

Ai fini della competenza territoriale, nella controversia avente ad oggetto il pagamento di somme di danaro da parte dello Stato e degli altri enti pubblici, le norme di contabilità, che fissano il luogo di adempimento delle obbligazioni in quello della sede di tesoreria dell'ente, valgono ad individuare il "forum destinatae solutionis" eventualmente in deroga all'art. 1182 cod. civ., ma non rendono detto foro nè esclusivo, nè inderogabile. (Fattispecie in tema di risarcimento da parte dell'Amministrazione dei danni subiti dal privato per effetto del contagio da epatite post-trasfusionale).

Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 14441 del 08/07/2005

_____________________________________

Competenza

Incompetenza

Valore

Territorio

Funzionale

Corte

Cassazione

14441

2005

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: