foroeuropeo.it

legittimazione - ad causam – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11837 del 22/05/2007

Print Friendly, PDF & Email

Rilievo d'ufficio in ogni stato e grado - Questione di legittimità costituzionale - Manifesta infondatezza. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11837 del 22/05/2007

È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 112 cod. proc. civ., in relazione agli artt. 24 e 111 Cost., nella parte in cui consente il rilievo d'ufficio della questione attinente alla legittimazione ad agire in ogni stato e grado del processo; infatti, la "legitimatio ad causam" non attiene al merito della causa ma alla regolare instaurazione del contraddittorio, la cui sussistenza può essere accertata dal giudice, sulla base della prospettazione offerta dall'attore, sino alla conclusione del processo, col solo limite del giudicato interno, e senza necessità d'impulso delle parti, senza che ciò arrechi un "vulnus" al diritto di difesa delle stesse.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11837 del 22/05/2007

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile