Impresa - imprenditore - agricolo – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10355 del 20/05/2015

Print Friendly, PDF & Email

Attività di trasformazione e vendita di prodotti agricoli - Svolgimento, da parte degli agricoltori, tramite un organismo unitario - Natura agricola - Persistenza - Autonoma personalità giuridica dell'organismo costituito - Irrilevanza. Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10355 del 20/05/2015

In tema di attività agricole, allorquando gli agricoltori di una determinata zona, anziché procedere singolarmente all'attività di trasformazione e alienazione dei loro prodotti, si riuniscono in un organismo unitario, in forma di consorzio, cooperativa, cantina sociale, cui conferiscono il frutto delle loro coltivazioni affinché provveda, in loro vece, a quelle operazioni di trasformazione e di vendita, che altrimenti ciascuno di loro dovrebbe porre in essere per completare il normale ciclo produttivo, l'attività di tale organismo associativo, pur dotato di autonoma personalità giuridica, rimane sempre connessa alla primaria attività agricola degli associati.

Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10355 del 20/05/2015

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile