foroeuropeo.it

Danni patiti in conseguenza di sinistro – Cass. n. 1179/2022

Print Friendly, PDF & Email

Circolazione stradale - responsabilità' civile da incidenti stradali - Veicolo privo di assicurazione - Conducente e trasportato - Danni patiti in conseguenza di sinistro - Azione diretta ex art. 144 del d.lgs. n. 209 del 2005 - Ammissibilità - Fondamento.

 

In tema di assicurazione della responsabilità civile derivante dalla circolazione di autoveicoli, l'art.144 del d.lgs. n. 209 del 2005 deve essere interpretato in senso conforme al diritto dell'Unione europea, sicché il conducente e il trasportato possono avvalersi dell'azione diretta nei confronti dell'impresa di assicurazioni del veicolo antagonista, anche se quello sul quale viaggiavano al momento dello scontro (nella specie, un ciclomotore) sia sprovvisto di assicurazione, non incidendo l'obbligo assicurativo imposto dall'art. 122 del medesimo d.lgs. sulla legittimazione all'esercizio della menzionata azione.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 1179 del 17/01/2022 (Rv. 663703 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2054

 

Corte

Cassazione

1179

2022

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile