Permanenza dell'obbligo del mandatario nei confronti degli eredi - Cass. n. 20503/2019

Print Friendly, PDF & Email

Mandato - obbligazioni del mandatario - mandato tacito - obbligo di rendiconto - giurisdizione civile - straniero (giurisdizione sullo)

Morte del mandante - Permanenza dell'obbligo nei confronti degli eredi - Controversia relativa - Natura successoria - Esclusione - Fondamento - Conseguenze in tema di giurisdizione.

La domanda risarcitoria proposta dall'erede del mandante nei confronti del mandatario, fondata sull’inadempimento dell'obbligo di rendiconto che grava sul mandatario anche dopo la morte del mandante in favore degli eredi, non integra una causa successoria, la quale è configurabile solo allorché la controversia sorga tra successori veri o presunti a titolo universale o particolare e abbia come oggetto principale l'accertamento di beni o diritti caduti in successione o che si ritenga debbano costituirne parte; pertanto non può farsi applicazione di alcuno dei criteri indicati dall'art. 50 della legge n. 218 del 1995 ai fini del riconoscimento della giurisdizione italiana.

Corte Cassazione, Sez. U, Ordinanza n. 20503 del 30/07/2019 (Rv. 654944 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1713, Cod_Civ_art_1728, Cod_Proc_Civ_art_022

_____________________________________

Procura

Mandato

Corte

Cassazione

20503

2019

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile