Procedimento civile - ausiliari del giudice - liquidazione del compenso – Corte Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 12949 del 22/11/1999

Print Friendly, PDF & Email

Legge n. 319 del 1980 - Carattere di specialità - Estensione al notaio delegato a operazioni divisionali - Esclusione.

Il compenso spettante al notaio, a cui sia stata delegata la direzione delle operazioni divisionali a norma dell'articolo 786 cod.proc.civ., ben può essere determinato in base alla tariffa professionale, trattandosi di ausiliario del giudice per il quale non può applicarsi per analogia la disciplina dettata per i consulenti tecnici, le cui disposizioni, di carattere speciale, non possono estendersi ad ausiliari diversi da quelli ivi espressamente indicati.

Corte Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 12949 del 22/11/1999

 

Accedi

Online ora

601 visitatori e 26 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile