foroeuropeo.it

Procedimento civile - notificazione - relazione di notifica - in genere - Sez. 6 - L, Ordinanza n. 1985 del 25/01/2017

Print Friendly, PDF & Email

Mancata indicazione del nominativo del destinatario e del luogo di notifica - Validità della notificazione - Condizioni.

Ai fini della validità della notifica ex art. 160 c.p.c., per stabilire se vi sia, o meno, incertezza assoluta sulla persona del destinatario, non è sufficiente limitarsi all’esame della relata, occorrendo, invece, verificare l'intero contesto dell'atto, a partire dalla sua intestazione, in quanto in qualsiasi parte dello stesso può trovarsi l’indicazione idonea a colmare le lacune riscontrate e, in particolare, l’omessa indicazione, nella suddetta relazione, del nominativo e del luogo di effettuata notifica.

Sez. 6 - L, Ordinanza n. 1985 del 25/01/2017

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile