Nullità ed inesistenza della notificazione - Distinzione - Fattispecie.

La notifica eseguita in luogo a soggetti diversi da quelli dovuti comporta l'inesistenza della notifica stessa solo in difetto di alcuna attinenza, o riferimento, o collegamento di quel luogo o soggetto con il destinatario, altrimenti essendo la notifica affetta da semplice nullità. (Nella fattispecie la S.C., nel ribadire tale principio di diritto, ha respinto il ricorso per cassazione con il quale l'inesistenza della notifica - riguardante decreto di "exequatur" di lodo arbitrale irrituale straniero a soggetto residente all'estero - era stata dedotta in base alla sola diversità dei luoghi e dei soggetti rispetto a quelli dovuti e non anche alla mancanza di collegamento di essi con il destinatario).

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 17555 del 02/08/2006

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: