Demanio - demanio statale - marittimo – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 7564 del 15/05/2012

Print Friendly, PDF & Email

Bacini d'acqua salsa o salmastra - Appartenenza al demanio necessario marittimo - Fondamento - Regime giuridico applicabile - Suscettibilità di proprietà privata - Esclusione - Limiti - Valli della laguna veneta non comunicanti con il mare.

I bacini di acqua salsa o salmastra, di cui all'art. 28, lett. B), cod. nav., come tutti gli altri beni facenti parte del demanio marittimo, sono soggetti al relative regine giuridico per la loro stessa conformazione, in quanto funzionalmente idonei a realizzare gli interessi attinenti ai pubblici usi del mare, rientrando nel demanio necessario, ovvero tra i beni per natura non suscettibili di proprietà privata, ad eccezione delle sole valli della laguna veneta, non comunicanti con il mare neanche in parte di anno.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 7564 del 15/05/2012

Accedi

Online ora

415 visitatori e 6 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile