Ricorsi amministrativi - ricorso straordinario al capo dello stato - decisione - Corte di Cassazione Sez. U , Sentenza n. 14858 del 15/06/2017

Print Friendly, PDF & Email

Decreto presidenziale emanato in difformità al parere del Consiglio di Stato, previa delibera del Consiglio dei ministri - Giudizio di ottemperanza - Esclusione - Diniego di giurisdizione - Insussistenza.

In tema di ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, il decreto presidenziale adottato in difformità al parere del Consiglio di Stato, previa delibera del Consiglio dei ministri - come consentito anteriormente all'abolizione di tale facoltà disposta con l'art. 69 della l. n. 69 del 2009 - non è suscettibile di tutela mediante il giudizio di ottemperanza, senza che tale esclusione, avuto riguardo alla natura dell'atto, possa configurare un'ipotesi di diniego di giurisdizione.

Corte di Cassazione Sez. U , Sentenza n. 14858 del 15/06/2017

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile