Concessioni amministrative in genere - di beni – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 18108 del 14/09/2016

Print Friendly, PDF & Email

Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP) - Giurisdizione del giudice ordinario - Regolamento comunale ampliativo dei presupposti di fatto previsti dalla norma primaria - Disapplicabilità - Fattispecie.

In tema di canoni per l'occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP), che, in ragione della loro natura di corrispettivi, ricadono nella giurisdizione ordinaria, il giudice ha il potere di disapplicare il regolamento comunale che ampli illegittimamente (nella specie, assoggettando al canone gli accessi ad autorimesse costituenti passo carraio a raso) il presupposto di fatto richiesto dalla norma primaria per l'assoggettamento al canone ove non ricorrano opere che evidenzino una qualche sottrazione della superficie all'uso pubblico (nella specie, neppure la richiesta di apposizione del cartello di divieto di sosta).

Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 18108 del 14/09/2016

Accedi

Online ora

465 visitatori e 13 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile