assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 9638 del 06/05/2014

Print Friendly, PDF & Email

Azione per il riconoscimento di prestazioni assistenziali - Fattispecie anteriori all'entrata in vigore dell'art. 42 del d.l. n. 269 del 2003 - Soggezione al termine di decadenza ex art. 47 d.P.R. n. 639 del 1970, come modificato dall'art. 4 del d.l. n. 384 del 1992 - Esclusione - Soggezione all'ordinario termine prescrizionale - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 9638 del 06/05/2014

L'azione giudiziale per il riconoscimento di prestazioni assistenziali, relativa a fattispecie anteriori all'entrata in vigore dell'art. 42, comma 3, del d.l. 30 settembre 2003, n. 269, conv. in legge 24 novembre 2003, n. 326, non è soggetta al termine di decadenza di cui all'art 47 del d.P.R. 30 aprile 1970, n. 639, come modificato dall'art. 4 del d.l. 19 settembre 1992, n. 384, conv. in legge 14 novembre 1992, n. 438, ma all'ordinario termine prescrizionale, in quanto il suddetto termine decadenziale si riferisce alle sole "controversie in materia di trattamenti pensionistici".

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 9638 del 06/05/2014

Accedi

Online ora

563 visitatori e 8 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile