foroeuropeo.it

Decisione di ripudio emanata all'estero da una autorità religiosa -Cass. n. 16804/2020

Print Friendly, PDF & Email

Delibazione (giudizio di) - dichiarazione di efficacia di sentenze straniere - condizioni - Decisione di ripudio emanata all'estero da una autorità religiosa - Riconoscimento in Italia - Esclusione - Fondamento - Contrarietà all'ordine pubblico sostanziale e processuale.

DELIBAZIONE

DECISIONE DI RIPUDIO

AUTORITA' RELIGIOSA

La decisione di ripudio emanata all'estero da un'autorità religiosa (nella specie il tribunale sciaraitico palestinese), seppure equiparabile, secondo la legge straniera, ad una sentenza del giudice statale, non può essere riconosciuta all'interno dell'ordinamento italiano, sotto il duplice profilo dell'ordine pubblico sostanziale (violazione del principio di non discriminazione tra uomo e donna) e dell'ordine pubblico processuale (mancanza della parità difensiva e di un effettivo contraddittorio, oltre che di ogni accertamento sulla definitiva cessazione della comunione di vita tra i coniugi).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 16804 del 07/08/2020 (Rv. 658805 - 01)

corte

cassazione

16804

2020


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile