foroeuropeo.it

Dichiarazione di efficacia di sentenze straniere - Cass. n. 17170/2020

Print Friendly, PDF & Email

Delibazione (giudizio di) - dichiarazione di efficacia di sentenze straniere - condizioni - ordine pubblico italiano: non contrarieta' - Stato civile - Sentenza di divorzio straniera - Richiesta di cancellazione della trascrizione - Contrarietà all'ordine pubblico italiano - Valutazione - "Effetti" prodotti dalla decisione straniera.

DELIBAZIONE

SENTENZE STRANIERE

ORDINE PUBBLICO

Per decidere sulla richiesta di cancellazione della trascrizione dai registri dello stato civile italiano della sentenza straniera che abbia pronunciato il divorzio dei coniugi, a causa della contrarietà della stessa con l'ordine pubblico italiano, il giudice nazionale deve esaminare, ai sensi dell'art. 64, lett. g), della l. n. 218 del 1995, se la decisione straniera produca "effetti" contrari al detto ordine pubblico, accertando se nel corso del procedimento straniero siano stati violati i diritti essenziali della difesa, sicché resta esclusa la possibilità di sottoporre il provvedimento straniero ad un sindacato di merito, valutando la correttezza della soluzione adottata alla luce dell'ordinamento straniero o di quello italiano.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Ordinanza n. 17170 del 14/08/2020 (Rv. 658878 - 01)

corte

cassazione

17170

2020

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile