foroeuropeo.it

Giurisdizione volontaria - provvedimenti - impugnazioni e reclami - in genere - Figlio minore - Diniego di assenso al rilascio del passaporto - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11771 del 14/05/2010

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - in genere - Figlio minore - Diniego di assenso al rilascio del passaporto - Richiesta di autorizzazione dell'altro genitore - Decreto del giudice tutelare - Reclamo - Decreto del tribunale - Ricorso per cassazione ex art. 111 Cost. - Inammissibilità - Fondamento.

In tema di autorizzazione al rilascio del passaporto al genitore con figlio minore, prevista nell'art. 3, lettera B), della legge n. 1185 del 1967 quando difetti l'assenso dell'altro genitore, non è ravvisabile il carattere di definitività e decisorietà nel provvedimento emesso dal tribunale in esito al reclamo avverso il decreto del giudice tutelare che abbia concesso o negato l'autorizzazione all'iscrizione richiesta. Si tratta infatti di un provvedimento di volontaria giurisdizione, come espressamente enunciato nell'art. 4 della cit. legge n. 1185 del 1967, volto non a dirimere in via definitiva un conflitto tra diritti soggettivi dei genitori del minore, ma a valutare la corrispondenza del mancato assenso di uno di loro all'interesse del figlio, e dunque espressivo di una forma gestoria dell'interesse del minore, con la conseguenza che non è ammissibile il ricorso straordinario per cassazione ai sensi dell'art. 111 Cost.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11771 del 14/05/2010

 


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile