foroeuropeo.it

Trattamento dati personali - Iscrizione ipotecaria – Cass. n. 13524/2021

Print Friendly, PDF & Email

Personalità' (diritti della) - riservatezza - Diritti della personalità - Trattamento dati personali - Iscrizione ipotecaria - Cancellazione - Annotazione ex art. 2886, comma 2 c.c. contenente l'indicazione del titolo di iscrizione dell'ipoteca - Violazione del diritto all'oblio - Esclusione - Fondamento.

La cancellazione di un'ipoteca giudiziale ad opera dell'Agenzia del territorio mediante l'annotazione, in conformità a quanto disposto dall'art. 2886, comma 2 c.c., del titolo per il quale l'ipoteca era stata iscritta, non viola il diritto all'oblio di colui che ne ha chiesto la cancellazione, consentendo ai terzi di apprendere le ragioni di tale iscrizione, trattandosi di trattamento dei dati personali indispensabile per l'adempimento di un obbligo di legge e, nel necessario bilanciamento tra interessi contrapposti, il diritto alla cancellazione dei dati personali soccombe quando vi sia una previsione normativa dettata in funzione di un pubblico interesse oppure nell'esercizio di pubblici poteri.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 13524 del 18/05/2021 (Rv. 661371 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2886

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile