Persona giuridica - associazioni non riconosciute - scioglimento - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4650 del 19/07/1986

Print Friendly, PDF & Email

Devoluzione dei beni costituenti il fondo comune - applicazione delle clausole dello statuto.*

Nel vigore del codice civile del 1865, il quale non contempla le associazioni ed i comitati, la devoluzione dei beni costituenti il fondo comune di un ente morale di fatto, ivi inclusi gli immobili, a seguito dell'Estinzione dell'ente medesimo, resta regolata dalle clausole dello statuto, quale espressione della volontà negoziale degli associati o promotori, dovendosi escludere,in contrasto con dette clausole, un diritto dei partecipanti alla ripartizione dei beni stessi, indipendentemente dal fatto che siano stati acquistati con loro denaro, ovvero con somme raccolte mediante pubblica sottoscrizione.*

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 4650 del 19/07/1986

 

Accedi

Online ora

661 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile