foroeuropeo.it

Stampa - diritto di cronaca - Esercizio del diritto di cronaca - Presupposti - Verità della notizia - Inesattezze secondarie o marginali - Irrilevanza - Condizioni – Fattispecie - Cass. n. 12903/2020

Print Friendly, PDF & Email

Stampa - responsabilita' civile e penale (reati commessi col mezzo della stampa).

In tema di risarcimento danni da diffamazione a mezzo stampa, la verità dei fatti oggetto della notizia non è scalfita da inesattezze secondarie o marginali che, non mutando in peggio l'offensività della narrazione, non alterano, nel contesto dell'articolo, la portata informativa dello stesso rispetto al soggetto al quale sono riferibili. (Nella specie, la S.C. ha confermato la decisione della corte territoriale che aveva affermato la sostanziale verità della notizia ed escluso il carattere diffamatorio dell'articolo di stampa, nel quale si attribuiva al preteso diffamato il reato di falsa perizia, meno grave rispetto a quello - concorso in tentata concussione - effettivamente contestatogli).

Corte di Cassazione Sez. 3 - , Ordinanza n. 12903 del 26/06/2020 (Rv. 658176 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2043

corte

cassazione

12903

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile