Assicurazione - contratto di assicurazione (nozione, caratteri, distinzioni) - disposizioni generali - rischio assicurato (oggetto del contratto) – Cass. n. 12119/2020

Print Friendly, PDF & Email

Assicurazione della RCA - Clausola di esclusione della copertura per sinistri causati da conducenti privi di patente di guida - Vessatorietà - Esclusione - Ragioni.

Contratti in genere - requisiti (elementi del contratto) - accordo delle parti - condizioni generali di contratto - necessita' di specifica approvazione scritta - clausole vessatorie od onerose In genere.

In tema di assicurazione della responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli a motore, la clausola che esclude la copertura per i sinistri causati da conducenti privi di patente di guida, poiché delimitativa del rischio garantito, attiene all'oggetto del contratto e, pertanto, non ha natura vessatoria ex art. 1341 c.c.

Corte di Cassazione Sez. 3 - , Sentenza n. 12119 del 22/06/2020 (Rv. 658170 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1341

corte

cassazione

12119

2020

Accedi

Online ora

624 visitatori e 24 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile