foroeuropeo.it

espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - procedimento - liquidazione dell'indennità - determinazione (stima) - in genere – corte di cassazione sez. 1, sentenza n. 1904 del 29/01/2014

Print Friendly, PDF & Email

Rito sommario dell'art. 702 bis cod. proc. civ. - Consulenza tecnica d'ufficio - Ammissibilità - Ricerche del c.t.u. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1904 del 29/01/2014

prova civile - consulenza tecnica - consulente d'ufficio - in genere - in genere. corte di cassazione sez. 1, sentenza n. 1904 del 29/01/2014

Il rito sommario previsto dagli artt. 702 bis e segg. cod. proc. civ., applicabile alle controversie sull'indennità di esproprio ai sensi dell'art. 29 d.lgs. 1° settembre 2011, n. 150, pur incanalando l'attività dei soggetti del giudizio in una sequenza tendenzialmente atta a snellire i tempi, non impone una decisione allo stato degli atti, dovendo il giudice, pur nella particolarità del rito, procedere all'attività istruttoria appropriata al tipo di controversia trattata ed anche a nominare un consulente tecnico d'ufficio, il quale, ove la documentazione al riguardo fornita dalle parti sia incompleta od insufficiente, può provvedere alla ricerca ed all'acquisizione degli elementi di comparazione, data la necessaria valutazione tecnica delle caratteristiche dei beni presi in considerazione.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1904 del 29/01/2014

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile