foroeuropeo.it

Comune - funzioni del comune - contabilità - spese - in genere - Cass. n. 15050/2018

Print Friendly, PDF & Email

Delibera di conferimento incarico a professionista – Assenza copertura finanziaria - Nullità della delibera e del conseguente contratto – Fondamento - Rilevabilità di ufficio anche in appello - Ammissibilità.

La delibera comunale di conferimento di incarico ad un professionista in assenza di copertura finanziaria è nulla, ai sensi dell'art. 23, comma 3, del d.l. n. 66 del 1989, conv. con modif. dall'art. 1, comma 1, l. n. 144 del 1989 (oggi sostituito dall'art. 191 del d.lgs. n. 267 del 2000). L'invalidità di tale delibera e del contratto concluso sulla base della stessa è rilevabile d'ufficio anche in appello, derivando dalla violazione di norme imperative.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 15050 del 11/06/2018

corte

cassazione

15050

2018


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile