foroeuropeo.it

Occasione di lavoro - infortunio in itinere – Cass. n. 9375/2021

Print Friendly, PDF & Email

Previdenza (assicurazioni sociali) - assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali - infortunio - occasione di lavoro - infortunio in itinere - Utilizzo di mezzo in difetto della prescritta abilitazione di guida - Indennizzabilità - Esclusione - Fattispecie.

Non è indennizzabile, ai sensi dell'art. 2 del d.P.R. n. 1124 del 1965 (come integrato dall'art. 12 del d.lgs. n. 38 del 2000), l'infortunio "in itinere" occorso al lavoratore privo dell'abilitazione di guida prevista per il tipo di veicolo condotto. (Nella specie, la S.C. ha confermato la sentenza di merito che aveva negato l'indennizzo al titolare di patente di tipo B e C che aveva riportato l'infortunio mentre si trovava alla guida di un motociclo di 250 cc., per il quale era richiesta una diversa abilitazione).

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 9375 del 08/04/2021 (Rv. 661053 - 01)

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile