foroeuropeo.it

Previdenza (assicurazioni sociali) - prescrizione - di contributi - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 10327 del 26/04/2017

Print Friendly, PDF & Email

Domanda di rateizzazione di debito contributivo e pagamento delle rate - Riconoscimento di debito - Configurabilità - Conseguenze.

La domanda di rateizzazione del debito contributivo proposta dal debitore, ex art. 1, comma 2-ter, del d.l. n. 78 del 1998, conv., con modif., dalla l. n. 176 del 1998, - benché corredata dalla formula di salvezza dei diritti connessi all'esito di accertamenti giudiziali in corso - unitamente ai pagamenti trimestrali effettuati secondo le previsioni della norma citata, la quale ha previsto solo modalità agevolate di estinzione di quel debito, configurano un riconoscimento di quest'ultimo, con conseguente interruzione della prescrizione quinquennale, il cui nuovo termine decorrerà dalla scadenza delle singole rate.

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 10327 del 26/04/2017

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile