foroeuropeo.it

Servitù di passaggio – discontinua – prescrizione – Cass. n. 22579/2020

Print Friendly, PDF & Email

Servitù' - prediali - estinzione - prescrizione - Servitù di passaggio - Natura discontinua - Sussistenza - Conseguenze in tema di prescrizione - Apparenza - Necessità- Esclusione - Carattere sporadico dell'esercizio - Rilevanza - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

Essendo la servitù di passaggio, per sua natura, discontinua, ai fini della prescrizione, non assumono rilievo la visibilità delle opere nei confronti del fondo servente ed il carattere sporadico e non apparente dell'esercizio, se la situazione dei luoghi lo consente.(Nel caso di specie, è stata cassata la decisione con la quale la corte di merito aveva considerato estinta per prescrizione una servitù di passaggio sulla base della mancata visibilità sul viottolo in terra battuta di segni di calpestio e di passaggio di veicoli destinati a compattare il terreno).

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 22579 del 16/10/2020 (Rv. 659387 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1031, Cod_Civ_art_1051, Cod_Civ_art_1061, Cod_Civ_art_1073

corte

cassazione

22579

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile