Sentenza redatta e letta in udienza ex art. 281 sexies cod. proc. civ. - Deposito in cancelleria il giorno successivo - Ipotesi di nullità della sentenza - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4883 del 01/03/2007

Nel caso di sentenza pronunciata e letta in udienza ai sensi dell'art. 281 sexies cod.proc.civ., non è causa di nullità della pronuncia il deposito della stessa in cancelleria il giorno successivo, non interrompendo tale dilazione la stringente consecuzione prefigurata dal codice di rito con l'uso dell'avverbio "immediatamente" nel secondo comma della citata norma.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4883 del 01/03/2007

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: