foroeuropeo.it

Prova civile - testimoniale - limiti e divieti - valore dell'oggetto - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 31077 del 28/11/2019 (Rv. 655977 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Limite di cui all'art. 2721 c.c. - Applicabilità anche alle testimonianze rese in altro giudizio e documentate attraverso il verbale.

In tema di prova testimoniale, i limiti di cui all'art. 2721 c.c. trovano applicazione anche alle testimonianze rese (in merito al medesimo contratto) in altro giudizio e documentate attraverso il verbale in quanto la fonte di conoscenza del fatto, cui si riferiscono le cautele di legge, deriva pur sempre dalla narrazione del testimone, ancorché acquisita mediante il verbale di assunzione di prova in altro processo.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 31077 del 28/11/2019 (Rv. 655977 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_115, Cod_Proc_Civ_art_245, Cod_Civ_art_2721

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile