presunzioni - semplici - prelievo di danaro prossimo alla scadenza di un debito - presunzione di imputazione al saldo - ammissibilità - esclusione - fondamento.

In tema di presunzioni semplici, il rapporto di dipendenza tra il fatto noto e quello ignoto deve essere accertato con riferimento ad una connessione possibile e verosimile di accadimenti, la cui sequenza e ricorrenza possano verificarsi secondo le regole di esperienza, caratteri che difettano nell'inferenza secondo la quale il prelievo di danaro effettuato in prossimità di una scadenza contrattuale è imputabile al saldo del relativo debito.


Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 22898 del 08/10/2013

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: