Procedimento civile - interruzione del processo - in genere - Mancata osservanza delle norme relative - Deducibilità ad opera della parte non colpita dall'evento interruttivo - Esclusione - Fondamento.

 

Le norme sull’interruzione del processo sono rivolte a tutelare la parte nei cui confronti si è verificato l'evento interruttivo, sicché l'irregolare prosecuzione del giudizio derivante dalla loro inosservanza può essere fatta valere soltanto da quest'ultima, che dall'evento interruttivo può essere pregiudicata, e non anche dalle altre parti, le quali, non risentendo di alcun pregiudizio, non possono dedurla come motivo di nullità della sentenza ciononostante pronunciata.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 7075 del 03/03/2022 (Rv. 664115 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_100, Cod_Proc_Civ_art_157, Cod_Proc_Civ_art_299, Cod_Proc_Civ_art_300

 

Corte

Cassazione

7075

2022

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: