foroeuropeo.it

Reclamo immediato al collegio – Cass. n. 38883/2021

Print Friendly, PDF & Email

Procedimento civile - capacità processuale - curatore speciale - Nomina curatore speciale ex art. 78 c.p.c. in corso di causa - Giudice competente - Reclamo immediato al collegio - Ammissibilità - Fondamento.

 

In pendenza di giudizio, la nomina del curatore speciale di cui all'art. 78 c.p.c. avviene incidentalmente, quale sub-procedimento all'interno del processo, con istanza da proporre al giudicante, il cui provvedimento, se si tratta del giudice delegato alla trattazione, è suscettibile di essere riconsiderato dal collegio del tribunale, in sede decisoria; nondimeno, è altresì ammissibile il reclamo immediato al collegio da parte degli interessati, quale specifico mezzo di impugnazione, al fine di instare per la revoca o modifica del decreto in questione.(principio di diritto enunciato ex art. 363, terzo comma c.p.c.).

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 38883 del 07/12/2021 (Rv. 663536 - 03)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_078, Cod_Proc_Civ_art_080, Cod_Proc_Civ_art_737, Cod_Proc_Civ_art_742 bis

 

Corte

Cassazione

38883

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile