foroeuropeo.it

Cessione del credito - Controversia promossa dal cedente contro il debitore – Cass. n. 19302/2020

Print Friendly, PDF & Email

Procedimento civile - domanda giudiziale -Cessione del credito - Controversia promossa dal cedente contro il debitore - Intervento nel giudizio del cessionario - Domanda del cedente di accertamento dell'invalidità della cessione - Ammissibilità.

Incorre nella violazione del principio del contraddittorio il giudice che, una volta ammesso il cessionario del credito all'intervento nel processo contro il debitore ceduto, nonché alla prova della cessione del diritto controverso mediante produzione della relativa documentazione, dichiari poi inammissibile la domanda di accertamento dell'invalidità della cessione proposta contro di lui dal cedente. (Vedi, Cass. Sez. U, sent. 3.11.1986, n. 6418 (Rv. 448597 - 01).

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 19302 del 16/09/2020 (Rv. 659142 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1260, Cod_Proc_Civ_art_111

CORTE

CASSAZIONE

19302

2020

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile