foroeuropeo.it

Interruzione del processo – riassunzione - Morte della parte - Cass. n. 13851/2020

Print Friendly, PDF & Email

Procedimento civile - interruzione del processo – riassunzione - Morte della parte - Riassunzione nei confronti dei chiamati all'eredità - Allegazione e prova di non essere eredi - Soggetti gravati del relativo onere - Individuazione - Fondamento.

In tema di interruzione del processo per morte di una parte, in forza del principio della prossimità della prova, spetta ai chiamati all'eredità del deceduto, convenuti in riassunzione, allegare e dimostrare di non essere divenuti eredi.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 13851 del 06/07/2020 (Rv. 658300 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2697, Cod_Proc_Civ_art_299, Cod_Proc_Civ_art_300, Cod_Proc_Civ_art_303

corte

cassazione

13851

2020


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile