foroeuropeo.it

Procedimento civile - legittimazione - ad causam – Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 2951 del 16/02/2016

Print Friendly, PDF & Email

Diritto al risarcimento dei danni cagionati ad un bene - Titolarità - Individuazione - Ambulatorietà - Esclusione - Limiti.

Il diritto al risarcimento dei danni subiti da un bene spetta a chi ne sia proprietario al momento del verificarsi dell'evento dannoso, e, configurandosi come un diritto autonomo rispetto a quello di proprietà, non segue quest'ultimo nell'ipotesi di alienazione, salvo che non sia pattuito il contrario.

Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 2951 del 16/02/2016

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile