foroeuropeo.it

Procedimento civile - capacità processuale - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 2084 del 13/02/2002

Print Friendly, PDF & Email

Ricorso per cassazione - Motivo - Vizio del procedimento - Questione inammissibile innanzi al giudice di merito - Interesse a impugnare - Insussistenza - Fattispecie in tema di rappresentanza processuale.

Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - interesse al ricorso - Ricorso per cassazione - Motivo - Vizio del procedimento - Questione inammissibile innanzi al giudice di merito - Interesse a impugnare - Insussistenza - Fattispecie in tema di rappresentanza processuale.

La parte non ha interesse a dolersi del contenuto della pronuncia resa dal giudice su una questione, attinente al processo, che lo stesso giudice avrebbe potuto risolvere anche solo rifiutandone l'esame (nella specie la S.C. ha ritenuto inammissibile il motivo di ricorso con cui si deduceva l'inammissibilità dell'appello di controparte fondandola nella carenza di legittimazione del direttore generale a rappresentare la società e a conferire il mandato al difensore, non potendo proporsi per la prima volta come motivo d'appello la questione dell'effettività dei poteri di rappresentanza processuale spesi nel giudizio di primo grado).

Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 2084 del 13/02/2002

 


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile