Domanda per ottenere l'accertamento dello stato di apolidia - Legittimazione passiva del Ministero dell'interno - Sussistenza - Fondamento.

Nel giudizio contenzioso relativo alla domanda volta ad ottenere l'accertamento dello stato di apolidia, di cui alla Convenzione di New York del 28 settembre 1954 ed all'art. 17 d.P.R. 12 ottobre 1993, n. 572, sussiste la legittimazione passiva del Ministero dell'interno, in quanto lo straniero fa valere nel processo un diritto che gli può essere riconosciuto anche in via amministrativa da detto Ministero, il quale, dunque, da una ricognizione giudiziale dell'apolidia, può restare vincolato a certificarla.

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 28873 del 09/12/2008

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: