foroeuropeo.it

Accertamento negativo dei presupposti per l'attuazione di una sentenza straniera – Cass. n. 21233/2021

Print Friendly, PDF & Email

Procedimenti sommari - Delibazione (giudizio di) - Accertamento negativo dei presupposti per l'attuazione di una sentenza di uno Stato aderente all'UE- Rito sommario ex art. 30 d.lgs. n. 150 del 2011 - Necessità - Fondamento.

 

L'azione volta all'accertamento negativo dei presupposti per l'attuazione di una sentenza straniera deve essere proposta secondo il rito sommario di cui all'articolo 30 d.lgs. n. 150 del 2011, richiamato l’articolo 67, comma 2, l. 218 del 1995, anche quando si tratta di decisioni provenienti da Stati appartenenti all'UE, poiché la disciplina contenuta nel Regolamento CE n. 44 del 2001 (vigente "ratione temporis") si applica solo alle azioni promosse per ottenere il riconoscimento dell’efficacia nell’ordinamento interno delle menzionate decisioni.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 21233 del 23/07/2021 (Rv. 662182 - 01)

 

Corte

Cassazione

21233

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile