Provvedimento di convalida - Efficacia - Cosa giudicata - Configurabilità - Condizioni - Limiti - Conseguenze. . Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2280 del 04/02/2005

Quando è preclusa l'opposizione tardiva, l'ordinanza di convalida di licenza o sfratto per finita locazione acquista efficacia di cosa giudicata sostanziale in ordine sia all'esistenza della locazione che alla sua qualificazione, là dove la scadenza del rapporto sia collegata alla tipologia del contratto (nel caso, locazione ad uso d'abitazione di natura transitoria).

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2280 del 04/02/2005

 

40.000 MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA/ARGOMENTO: