foroeuropeo.it

Opponibilità - non rilevabilità d'ufficio – Cass. 14135/2019

Print Friendly, PDF & Email

Contenuto dell'eccezione - Indicazione del fatto in relazione al quale decorre il termine - Necessità - Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi – riscossione .

L'eccezione di prescrizione deve sempre fondarsi su fatti allegati dalla parte ed il debitore che la solleva ha l'onere di allegare e provare il fatto che, permettendo l'esercizio del diritto, determina l'inizio della decorrenza del termine, ai sensi dell'art. 2935 c.c., restando escluso che il giudice possa accogliere l'eccezione sulla base di un fatto diverso.

(Nella specie, la S.C. ha confermato la decisione della corte terrritoriale che, pronunciandosi su opposizione avverso ruolo esattoriale per crediti previdenziali fondata sulla prescrizione maturata prima della notifica delle cartelle, correttamento non aveva preso in esame l'eventuale prescrizione maturata in epoca successiva alla notifica delle cartelle medesime).

Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14135 del 23/05/2019 (Rv. 654016 - 01)

Riferimenti normativi: 

Cod. Civ. art. 2935 – Decorrenza della prescrizione

Cod. Proc. Civ. art. 416 – Costituzione del convenuto

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile