Possesso - giudizio possessorio e petitorio (rapporto) - possesso - azioni a difesa del possesso - azioni possessorie (nozione, differenza con le azioni di nunciazione, distinzioni) - giudizio possessorio e petitorio (rapporto) - Giudicato sulla domanda possessoria - Efficacia nel giudizio petitorio - Insussistenza - Fondamento.

Il giudicato formatosi sulla domanda possessoria è privo di efficacia nel giudizio petitorio, avente ad oggetto l'accertamento dell'avvenuto acquisto del diritto di proprietà o di un altro diritto reale per usucapione, in quanto il possesso utile ad usucapire ha requisiti che non vengono in rilievo nei giudizi possessori, ove l'accoglimento della domanda prescinde dall'accertamento della legittimità del possesso ed offre tutela ad una mera situazione di fatto che ha i caratteri esteriori dei diritti sopra menzionati.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 27513 del 02/12/2020

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1168, Cod_Civ_art_2909, Cod_Proc_Civ_art_703

corte

cassazione

27513

2020

40.000 MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA/ARGOMENTO: