foroeuropeo.it

Azioni a difesa del possesso - azioni possessorie (nozione, differenza con le azioni di nunciazione, distinzioni) - procedimento possessorio - legittimazione – Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 2991 del 31/01/2019

Print Friendly, PDF & Email

Possesso - azioni a difesa del possesso - azioni possessorie (nozione, differenza con le azioni di nunciazione, distinzioni) - procedimento possessorio - legittimazione – Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 2991 del 31/01/2019

Legittimità del possesso - Irrilevanza - Autorizzazione, rilasciata dalla competente P.A., ad accedere da fondo privato a strada pubblica - Necessità - Esclusione - Conseguenze.

In tema di tutela possessoria, non assumono rilevanza la legittimità dell'esercizio del vantato possesso e la sua rispondenza ad un valido titolo, quanto piuttosto la mera situazione di fatto esistente al momento dello spoglio o della turbativa, sicché, ove si controverta in ordine ad una servitù di passaggio su fondo privato per l'accesso alla strada pubblica, rimane estranea al giudizio la presenza o meno di un titolo autorizzativo, rilasciato dalla competente autorità amministrativa stradale, a compiere gli atti che esteriorizzano il possesso di tale servitù. Ne consegue che, anche in mancanza di detto titolo, la domanda possessoria tra privati è ammissibile e, quindi, valutabile nel merito, pure ai fini dell'eventuale condanna al risarcimento dei danni eventualmente prodotti dall'avversa condotta illecita.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 2991 del 31/01/2019

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile