foroeuropeo.it

Possesso - effetti - usucapione - in genere – Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 5087 del 05/03/2014

Print Friendly, PDF & Email

Azienda - Nozione - Bene distinto dai singoli componenti - Suscettibilità di possesso unitario - Configurabilità - Conseguenze - Usucapibilità - Fattispecie in tema di farmacia.

Ai fini della disciplina del possesso e dell'usucapione, l'azienda, quale complesso dei beni organizzati per l'esercizio dell'impresa, deve essere considerata come un bene distinto dai singoli componenti, suscettibile di essere unitariamente posseduto e, nel concorso degli altri elementi indicati dalla legge, usucapito. (In applicazione di tale principio, la S.C. ha riconosciuto l'usucapibilità, da parte del proprietario della metà di una farmacia al cui interno aveva esercitato l'attività di farmacista per oltre vent'anni comportandosi quale unico proprietario, dell'altra metà della farmacia).

Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 5087 del 05/03/2014

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile