foroeuropeo.it

Opere pubbliche (appalto di) - soggetti - amministrazione committente – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18317 del 18/09/2015

Print Friendly, PDF & Email

Prolungato "fermo dei lavori" - Responsabilità della stazione appaltante ex art. 2051 c.c. - Configurabilità - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18317 del 18/09/2015

Responsabilità civile - cose in custodia - obbligo di custodia - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18317 del 18/09/2015

In tema di appalto pubblico, la mancata consegna dell'opera alla stazione appaltante non esonera quest'ultima dalla responsabilità per la custodia del cantiere e per i danni arrecati a terzi ad essa riconducibili qualora, pur a conoscenza della situazione di abbandono del cantiere protrarsi del "fermo dei lavori", nonché in possesso di specifici poteri di controllo ed ingerenza nella esecuzione dell'"opus", abbia omesso di adottare, tramite il direttore a ciò preposto, misure idonee a prevenire il verificarsi di eventi lesivi.

Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18317 del 18/09/2015

 

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile