foroeuropeo.it

Mediazione: si parte il 20 marzo 2011 con lo spezzatino

Print Friendly, PDF & Email

Mediazione: si parte il 20 marzo 2011 con lo spezzatino - I l decreto mille proroghe: 16-decies. Il termine di cui all’articolo 24, comma 1, del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28, è prorogato di dodici mesi, limitatamente alle controversie in materia di condominio e di risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti»;LEGGE 26 febbraio 2011, n. 10 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative e di interventi urgenti in materia tributaria e di sostegno alle imprese e alle famiglie. (GU n. 47 del 26-2-2011 - Suppl. Ordinario n.53)

 La mediazione (D.Lgs 28/2010) (D.M. 180/2010)
Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2011 (D.M. 145/2011)
La normativa di riferimento

2 settembre 2011

Mediazione - D.M. 180/2011 come modificato dal Decreto Ministero della Giustizia n. 145 del 7/7/2011 (G.U. n 197 del 25/8/2011). Decreto ministeriale Ministero della Giustizia Decreto 18 ottobre 2010, n. 180 Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalità di iscrizione e tenuta del registro degli organismi di mediazione e dell’elenco dei formatori per la mediazione, nonchè l’approvazione delle indennità spettanti agli organismi, ai sensi dell’articolo 16 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. (Gazzetta Ufficiale 4 novembre 2010) come modificato dal Decreto Ministero della Giustizia n. 145 del 7/7/2011 (G.U. n. 197 del 25/8/2011)
  Mediazione Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28 "Attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali" (G.U. n. 53 del 5-3-2010)
  Mediazione: Regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalita' di iscrizione e tenuta del registro degli organismi di mediazione e dell'elenco dei formatori per la mediazione, nonche' l'approvazione delle indennita' spettanti agli organismi, ai sensi dell'articolo 16 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. Ministero della giustizia - decreto 18 ottobre 2010 , n. 180 (Gazzetta Ufficiale 4 novembre 2010)
  Mediazione: Art. 60.(Delega al Governo in materia di mediazione e di conciliazione delle controversie civili e commerciali) Legge 18 giugno 2009 , n. 69 Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita' nonche' in materia di processo civile. (GU n. 140 del 19-6-2009 - Suppl. Ordinario n.95)
  Mediazione in materia civile e commerciale - Direttiva 2008/52/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 maggio 2008, relativa a determinati aspetti della mediazione in materia civile e commerciale Gazzetta ufficiale L 136 del 24/05/2008
Le istanze Il programma, inserendo negli appositi campi i dati variabili, elabora la formula in modo automatico . La funzione Visualizza/stampa trasferisce la formula in una finestra per consentire la stampa o/e la archiviazione sul proprio computer.
  1 - istanza di mediazione volontaria (formulata da persona singola)
  2 - istanza di mediazione delegata/demandata dal giudice (formulata da persona singola)
  3 - istanza di mediazione obbligatoria (formulata da persona singola)
  4 - istanza di mediazione obbligatoria - ISTANTE LEGITTIMATO AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
  5 - Informativa cliente ex art. 4 Decreto Legislativo 4 Marzo 2010 n. 28
  6 - procura cliente integrata ex art. 4 Decreto Legislativo 4 Marzo 2010 n. 28

Le tabelle con le indennità

      Tabelle indennità - Organismi di Enti pubblici (Dm 180/2010) Indice sistematico

 

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile