Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - mandato alle liti (procura) - in genere - Procura rilasciata a margine o in calce o su foglio separato materialmente congiunto - Requisito della specialità - Sussistenza - Necessità del suo riferimento espresso ed esclusivo al giudizio di legittimità - Esclusione - Fattispecie.

 

La procura al difensore apposta a margine o in calce al ricorso per cassazione o anche su un foglio separato ma congiunto materialmente al ricorso, è, per sua natura, speciale e non richiede alcuno specifico riferimento al processo in corso, sicché é irrilevante la mancanza di un espresso richiamo al giudizio di legittimità ovvero che la formula adottata faccia cenno a poteri e facoltà solitamente rapportabili al procedimento di merito. (Nella specie, in applicazione di tale principio, la S.C. ha ritenuto validamente rilasciata la procura, apposta su foglio separato unito al ricorso, il cui contenuto, seppur formulato genericamente, non si presentava incompatibile con la volontà della parte di conferire mandato ai fini della proposizione del ricorso per cassazione, atteso il richiamo all'art. 373 c.p.c.).

Corte Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 9935 del 28/03/2022 (Rv. 664232 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_360, Cod_Proc_Civ_art_365, Cod_Proc_Civ_art_373

 

Corte

Cassazione

9935

2022

40.000 MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA/ARGOMENTO: