foroeuropeo.it

Ordinanza di estinzione pronunziata in udienza – Cass. n. 18499/2021

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - Estinzione del processo - provvedimento del giudice - impugnazione ­- termini - Tribunale in composizione monocratica - Ordinanza di estinzione pronunziata in udienza - Natura di sentenza - Conseguenze in tema di decorso del termine di impugnazione.

 

L'ordinanza con cui il tribunale in composizione monocratica dichiara l'estinzione del giudizio ha contenuto decisorio e natura sostanziale di sentenza; ne consegue che, avuto riguardo alla relativa impugnazione, mentre il termine cd. breve decorre solo a seguito della notificazione dell'ordinanza medesima ad istanza di parte, quello cd. lungo, applicabile in assenza di tale notifica, decorre dal deposito del provvedimento, coincidente, nell'ipotesi di sua pronuncia in udienza, con la data di quest'ultima.

Corte Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 18499 del 30/06/2021 (Rv. 661623 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_176, Cod_Proc_Civ_art_327, Cod_Proc_Civ_art_307, Cod_Proc_Civ_art_308, Cod_Proc_Civ_art_326

 

corte

cassazione

18499

2021

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile