foroeuropeo.it

Opposizione di terzo promossa dal presunto padre naturale – Cass. n. 18601/2021

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - opposizione di terzo - Famiglia - filiazione - filiazione legittima (paternità del marito, presunzione di concepimento) - disconoscimento di paternità - Sentenza di disconoscimento di paternità - Opposizione di terzo promossa dal presunto padre naturale - Ammissibilità - Esclusione - Fondamento.

 

E' inammissibile l'opposizione di terzo proposta da colui che sia indicato come vero padre, avverso la sentenza, passata in giudicato, di disconoscimento della paternità, quando l'opponente deduca che l'esito (positivo) dell'azione di disconoscimento di paternità si riverberi sull'azione di riconoscimento della paternità intentata nei suoi confronti, in quanto il pregiudizio fatto valere è di mero fatto, laddove il rimedio contemplato dall'art. 404 c.p.c. presuppone che l'opponente azioni un diritto autonomo, la cui tutela sia però incompatibile con la situazione giuridica risultante dalla sentenza impugnata

Corte Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 18601 del 30/06/2021 (Rv. 661614 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0243, Cod_Civ_art_0269, Cod_Proc_Civ_art_404

 

corte

cassazione

18601

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile