foroeuropeo.it

Impugnazione del capo di condanna ex art. 96 c.p.c. – Cass. n. 15102/2021

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - effetti della riforma o della cassazione - Impugnazione del capo di condanna ex art. 96 c.p.c. - Accoglimento della censura - Soccombenza della controparte - Configurabilità - Conseguenze in tema di spese processuali. Spese giudiziali civili - condanna alle spese – soccombenza. Spese giudiziali civili - "ius superveniens" - responsabilita' aggravata - lite temeraria.

In tema di liquidazione delle spese di lite, la proposizione di un motivo d'appello relativo alla pronuncia in primo grado della condanna per lite temeraria introduce una specifica censura, il cui accoglimento, in conseguenza dell'effetto devolutivo, genera soccombenza (parziale, se ricorrono altri motivi, non accolti) della controparte e può giustificare la compensazione, anche integrale, dei costi del giudizio ai sensi dell'art. 92, comma 2, c.p.c.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 15102 del 31/05/2021 (Rv. 661561 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_092, Cod_Proc_Civ_art_096

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile