foroeuropeo.it

Mancata attestazione di conformità della procura alle liti notificata unitamente al ricorso – Cass. n. 29175/2020

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - del ricorso - impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - deposito di atti - del ricorso - Notificazione telematica del ricorso - Mancata attestazione di conformità della procura alle liti notificata unitamente al ricorso - Tempestivo deposito del ricorso e della procura in originale analogico con l'attestazione mancante - Inammissibilità - Esclusione – Fondamento.

Nel giudizio in cassazione, la mancanza dell’attestazione di conformità della procura alle liti notificata unitamente al ricorso a mezzo PEC ai sensi dell'art. 3-bis della l. n. 53 del 1994 non comporta l'inammissibilità per nullità della notificazione, venendo in rilievo, nell’attuale contesto di costituzione mediante deposito di fascicolo cartaceo, una mera irregolarità sanata dal tempestivo deposito del ricorso e della procura in originale analogico, corredati dall'attestazione mancante.

Corte di Cassazione, Sez. U, Ordinanza n. 29175 del 21/12/2020

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_369

corte

cassazione

29175

2020

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile