foroeuropeo.it

Principio di specificità ex art. 366 c.p.c. - Cass. n. 17224/2020

Print Friendly, PDF & Email

Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - Principio di specificità ex art. 366 c.p.c. - Deduzione, modalità e contenuto dei singoli motivi - Individuazione.

CASSAZIONE

PRINCIPIO DI SPECIFICITA'

ART. 366 C.P.C

In tema di ricorso per cassazione, il principio di specificità di cui all'art. 366, comma 1, n. 4 c.p.c. richiede per ogni motivo l'indicazione della rubrica, la puntuale esposizione delle ragioni per cui è proposto nonché l'illustrazione degli argomenti posti a sostegno della sentenza impugnata e l'analitica precisazione delle considerazioni che, in relazione al motivo, come espressamente indicato nella rubrica, giustificano la cassazione della pronunzia.

Corte di Cassazione, Sez. L, Ordinanza n. 17224 del 18/08/2020 (Rv. 658539 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_360_1, Cod_Proc_Civ_art_366_1

corte

cassazione

17224

2020

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile