Impugnazioni civili - appello - preclusione dell'appello improcedibile od inammissibile - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 4658 del 21/02/2020 (Rv. 657349 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Non riproponibilità di un secondo appello quando il primo sia inammissibile o improcedibile - Correlazione al momento in cui è stato proposto il primo appello inammissibile o improcedibile - Esclusione - Correlazione alla dichiarazione di tali inammissibilità o improcedibilità - Sussistenza - Conseguenze.

Il divieto di riproposizione di un secondo appello quando il primo sia inammissibile o improcedibile è correlata - a norma dell'art_ 358 c.p.c. - non al momento in cui è stato proposto il primo appello inammissibile o improcedibile, bensì alla dichiarazione di tali inammissibilità o improcedibilità da parte del giudice dell'appello, con la conseguenza che la riproposizione non è impedita dalla pregressa verificazione di una fattispecie di inammissibilità o di improcedibilità del precedente appello che non sia stata ancora dichiarata dal giudice.

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 4658 del 21/02/2020 (Rv. 657349 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_358, Cod_Proc_Civ_art_387

IMPUGNAZIONI CIVILI

APPELLO

PRECLUSIONE DELL'APPELLO IMPROCEDIBILE OD INAMMISSIBILE

 

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile